Geoblocking

A settembre 2015 la Commissione UE ha pubblicato una consultazione pubblica sui “Blocchi e altre restrizioni di natura geografica che impediscono gli acquisti e l'accesso alle informazioni nell'UE”. La consultazione si è conclusa il 28 dicembre 2015.

L’iniziativa mira a raccogliere pareri e opinioni sulle diverse restrizioni con cui utenti, consumatori e imprese devono misurarsi quando accedono o forniscono informazioni, fanno acquisti o vendono oltre frontiera nell'Unione europea. In particolare, la consultazione riguarda le restrizioni geografiche sui beni non tutelati dal copyright, come per esempio i contenuti forniti dagli utenti della rete.

Confindustria ha partecipato al confronto avviato da BusinessEurope sul tema del goeoblocking in vista della risposta alla consultazione. I profili più significativi emersi nel dibattito e segnalati alla Commissione UE riguardano:

  • la necessità di adottare un approccio prudente nella valutazione delle varie ipotesi di geoblocking (case-by-case). A tal fine è importante considerare fattori oggettivi, come i modelli di business, le diverse condizioni di mercato (domanda, potere d'acquisto, stagionalità, prezzi praticati dai concorrenti), le diverse regolamentazioni nazionali (etichettatura, vendite stagionali), problemi di pagamento, obblighi contrattuali (diritto di esclusiva), aliquote IVA, barriere linguistiche ecc., che possono legittimare trattamenti differenziati;
  •  rispetto della libertà contrattuale e della libertà d’impresa;
  • i casi in cui il geoblocking non sembra avere una giustificazione evidente sono per lo più legati a “same service, at the same time in the same place”;
  • la necessità di una maggiore trasparenza sulle eventuali restrizioni.

In seguito, la Commissione presenterà una proposta legislativa per eliminare il geobkocking ingiustificato sui beni non tutelati dal diritto d’autore. Per quanto riguarda, invece, quest’ultimo, la Commissione ha presentato una proposta di Regolamento.

Condividi

Commenti

Nessun commento.

Aggiungi un nuovo commento

Login o Registrati per aggiungere un commento.