Accade all'UE 402 - Settimana dal 20 al 24 maggio 2019

PARLAMENTO 
E’ la settimana delle elezioni europee. In tutti gli Stati membri si vota per rinnovare il Parlamento dell’UE.

Si inizia nel Regno Unito e nei Paesi Bassi giovedì, per terminare in Italia domenica - elezionieuropee.eu - stavoltavoto

CONSIGLIO

Lunedì 20 - Si tiene a Bucarest la riunione informale del Consiglio Ambiente. I ministri dei Ventotto discutono le strategie UE per la protezione della biodiversità e le politiche di sviluppo di soluzioni innovative per il contrasto ai cambiamenti climatici.

Martedì 21 maggio - Si riunirà il Consiglio Affari Generali durante il quale si discuterà del quadro finanziario pluriennale per il periodo 2021-2027.

Il dibattito sarà incentrato sul bilancio dell'UE per l'azione esterna, in particolare sul finanziamento della politica di sviluppo e della politica europea di vicinato.

I ministri avvieranno i preparativi per la riunione del Consiglio europeo del 20 e 21 giugno 2019 con la discussione di un progetto di ordine del giorno commentato - Odg

Mercoledì 22 e giovedì 23 - Consiglio cultura.
Il Consiglio discuterà di gioventù e istruzione il 22 maggio e di cultura e sport il 23 maggio.

I ministri adotteranno delle conclusioni sui giovani e sul mondo del lavoro del futuro e una risoluzione che definisce orientamenti sulla governance del dialogo dell'UE con i giovani.

Per quanto riguarda l'istruzione, i ministri dovrebbero inoltre adottare una raccomandazione relativa a sistemi di educazione e cura della prima infanzia di alta qualità, che mira a sostenere gli Stati membri nei loro sforzi per potenziare l'accesso ai sistemi di educazione.

I ministri terranno poi un dibattito orientativo sul tema "Costruire il futuro dell'Europa: il contributo dell'istruzione e della formazione al rafforzamento della coesione sociale" - Consilium

BANDI DI INTERESSE

COSME: pubblicato il bando Erasmus for Young Entrepreneurs 2019
Pubblicato dallla Commissione europea, nell’ambito del programma COSME, il bando “Erasmus for Young Entrepreneurs”.

Il bando 2019 “Erasmus per giovani imprenditori” ha l’obiettivo di selezionare organizzazioni intermediarie (IOs) che implementeranno il programma di scambio a livello locale. Le iniziative di scambio transfrontaliero implementate dalle IOs consentiranno agli imprenditori emergenti di effettuare un periodo di affiancamento a imprenditori affermati nei vari paesi che partecipano al programma.

Le candidature devono essere presentate da soggetti giuridici, pubblici o privati, che possono unirsi per formare un partenariato. I partenariati dovranno essere formati da un minimo di 6 soggetti giuridici provenienti al almeno 4 paesi che partecipano al programma COSME e non potranno avere più di 10 partner.

Il budget complessivo disponibile per il cofinanziamento dei progetti è di 5.581.701 euro. L’EASME stima di poter cofinanziare da 7 a 10 progetti. Il cofinanziamento massimo per ciascun progetto sarà di 750.000 euro. La percentuale massima del cofinanziamento europeo sarà del 75% dei costi di gestione sostenuti dalle IOs e del 100% delle somme destinate ai potenziali imprenditori partecipanti al programma.

La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata per l’11 luglio 2019.

Per ulteriori informazioni si rimanda alla pagina web di pubblicazione del bando, oltre che alla pagina dedicata nell’area riservata del sito web della Delegazione di Confindustria.

Condividi

Commenti

Nessun commento.

Aggiungi un nuovo commento

Login o Registrati per aggiungere un commento.